Seleziona provincia  La piscina condominiale La piscina, anche se non è contemplata tra i beni condominiali ex art. 1117 c.c., può essere al servizio degli abitanti dell'edificio. Com'è noto, l'art. 1117 c.c. indica una serie di beni e servizi condominiali solo in via esemplificativa, ben potendo altre...

Il contratto preliminare Com'è noto, il contratto preliminare è il contratto con il quale le parti si obbligano, l'una nei confronti dell'altra, a concludere un futuro contratto, nel nostro caso la compravendita di immobile, del quale predeterminano gli elementi essenziali. Dal contratto preliminare sorge quindi in capo...

Se l’incidente stradale avviene in strada privata, ci si può avvalere della polizza assicurativa? La normativa italiana L’art. 2054 c.c. stabilisce, in tema di sinistro stradale, che il conducente del veicolo è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del veicolo...

Accesso proprietà altrui per lavori: il caso del Trib. Velletri Il caso è affrontato dal Tribunale di Velletri con la decisione del 18 marzo 2021. Nello specifico, si tratta della domanda svolta dal condominio nei confronti della condomina di accedere nel suo alloggio per effettuare la riparazione...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] L'ultima sentenza della Suprema Corte in tema di affittacamere e regolamento condominiale Nel caso sottoposto al vaglio della recente Cassazione del 7 ottobre 2020, n. 21562, il giudizio è stato promosso da altra condomina nei confronti del condomino proprietario dell'unità immobiliare in condominio condotto in locazione...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Quando viene in considerazione il decoro architettonico: l'armadio visibile Spesso lo spazio dedicato agli armadi nel proprio appartamento non è mai sufficiente. Capita allora di creare nuove soluzioni, come ad esempio un soffitto ribassato -nei limiti consentiti- che funga da botola, ripostiglio per il cambio stagione. Il...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] La rappresentanza dell'amministratore I poteri di rappresentanza del condominio sono il riflesso processuale delle attribuzioni sussistenti in capo all'amministratore in ambito sostanziale: l'amministratore ha sul piano processuale i medesimi poteri sanciti per la gestione del condominio. Quando il regolamento o l'assemblea del condominio estendono i compiti oltre...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Regolamento assembleare e regolamento contrattuale, delibera condominiale annullabile e tempi d'impugnazione La questione affrontata e risolta dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 19714 del 21 settembre 2020, ha a che fare col contenuto del regolamento in relazione ai tempi d'impugnazione della delibera condominiale. Com'è noto, il...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Definizione di pergolato e di pergolato fotovoltaico Non essendovi una definizione legislativa in tema di pergolato, i nostri giudici, principalmente in ambito amministrativo, affermano che il pergolato è da qualificarsi come manufatto di carattere ornamentale, avente una struttura leggera, ad esempio di legno o altro materiale...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Le attribuzioni dell'amministratore Il rapporto che lega l'amministratore al condominio è da qualificarsi quale mandato con rappresentanza. Essendo mandatario, l'amministratore è colui che si obbliga nei confronti del condominio a compiere uno o più atti giuridici a nome e per conto di quest'ultimo (art. 1713 c.c.)...

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Il termine di cinque giorni dell'avviso di convocazione L'amministratore di condominio è obbligato a inviare l'avviso di convocazione a tutti i soggetti legittimati a partecipare alla riunione entro il termine di almeno cinque giorni prima della data dell'indetta riunione (art. 66 disp. Att. c.c). Entro questo termine...

Come si può licenziare l'impresa di giardinaggio? Di chi è la competenza? Il giardino come bene condominiale L'art. 1117 c.c. non menziona il giardino i beni comuni del palazzo. Nonostante ciò, poiché la norma contiene un elenco meramente esemplificativo, non si hanno dubbi sul fatto che ove...

Come può essere conferita la delega? Cosa comporta l'attribuzione della delega? E se il delegato esprime un voto diverso da quello indicato dal delegante?   Il rapporto tra le parti in ragione della delega Ogni condomino ha il diritto di partecipare all'assemblea condominiale. Quando si trova nell'impossibilità di...

Per l'assunzione di una deliberazione prevale il numero dei votanti o il valore dei millesimi? Vale il doppio quorum deliberativo anche se i millesimi contrari sono di più? Che cosa succede se la maggioranza dei millesimi è contraria? Fonte: https://www.condominioweb.com/maggioranza-dei-millesimi-contro-una-delibera-che-succede.17278 L'interpretazione delle delibere Le delibere assembleari soggiacciono ai...

Quando si può installare la canna fumaria individuale? Quando invece non è possibile? Canna fumaria condominiale Anche se non contemplata dall'art. 1117 c.c., la canna fumaria fa parte della tipologia dei beni condominiali accessori in ragione della sua funzione: si tratta di bene di maggior comodità ed...

Chi deve provvedere per la manutenzione delle persiane pericolose Quali sono i limiti che questi interventi possono riscontrare?   Le persiane in condominio Le persiane servono alle finestre delle unità immobiliari in condominio per ripararsi dal sole, dal vento e in generale dagli agenti atmosferici. Se non asseriscono ad...

Vi può essere responsabilità dell'amministratore se non riscuote le quote alle scadenze fissate nei S.A.L. dell'appalto di lavori straordinari? Possono essere chiamati a risarcire i danni i condomini che non versano quanto di loro spettanza? Le deliberazioni di manutenzione straordinaria Com'è noto, mentre gli interventi di manutenzione ordinaria sono...

La disciplina della comunione La comunione in generale trova la sua disciplina negli artt. 1100-1116 c.c . Essa ha ad oggetto il diritto di proprietà o altro diritto reale su un bene ex art. 1100 c.c.. Si suole fare una distinzione all'interno di questo istituto. Da un...

La disposizione dell'art. 1105 c.c. L'art. 1105 c.c. è norma prettamente della comunione. Essa è applicata anche al condominio ex art. 1139 c.c. perché permette di adire il tribunale quando l'assemblea non riesce a raggiungere la maggioranza necessaria per deliberare un certo argomento (c.d. verbale negativo di assemblea ). Anche nel condominio...

L'utilizzo delle biciclette e degli altri mezzi alternativi alle automobili, di assente o minore impatto inquinante, è stato negli ultimi anni favorito sia dal legislatore, sia in ambito comunale. Il quadro normativo A livello nazionale , la L. 2/2018, intitolata "Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e...

Cos'è la pergotenda Con il termine "pergotenda" in linea generale vengono identificate quelle strutture non troppo invasive e non permanenti, in quanto più leggere delle tettoie, che servono a coprire i terrazzi e lastrici solari, di variabile superficie, anche non piccola, costituite da montanti ed elementi orizzontali di...

Pannelli solari del singolo condomino L'art. 1122-bis c.c. prevede per il singolo condomino la facoltà di installare pannelli solari sul lastrico solare comune. Così dispone la norma: "È consentita l'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili destinati al servizio di singole unità del condominio sul...

L'annullabilità delle deliberazioni ex art. 1137 c.c. e la nullità Com'è noto l'art. 1137 c.c. è la disposizione in tema di annullabilità delle decisioni dell'assise condominiale. Questa prevede in generale che, ove si incorra in un vizio di forma, il soggetto nei cui confronti opera questo vizio può impugnare la decisione...

Quando la pergotenda rientra nelle attività libere e quando invece si presenta come costruzione? La pergotenda La pergotenda è una struttura costituita da elementi leggeri (di acciaio o di legno), anche imbullonate (come i gazebo che si usano, per esempio, nelle fiere temporanee) ma comunque di sezione...

Nel corso del rapporto di locazione, quando il locatore ha diritto di entrare nel proprio immobile? Esiste il diritto di accesso del locatore? A seguito della conclusione del contratto di locazione, il locatore proprietario perde la detenzione dell'immobile, mantenendone il possesso per il tramite del conduttore. Naturalmente...

Il registro di contabilità è un documento essenziale per la corretta gestione del condominio: in quali forme può essere tenuto dall'amministratore di condominio? Il registro di contabilità Il registro di contabilità è uno degli strumenti introdotti dal legislatore al fine di permettere al condominio di avere sempre...

Come deve essere la condotta per configurarsi quale reato persecutorio? Cosa succede se il reo ha già subito una condanna per il medesimo reato? Quale l'atteggiamento psicologico? Lo stalking Il delitto di atti persecutori, il cd. stalking, è un delitto contro la libertà morale, doloso, che punisce...

Le delibere di ripartizione spese non rispettose delle tabelle millesimali sono nulle o annullabili? Il caso esaminato dal Tribunale di Salerno del 3 febbraio 2020 ha ad oggetto le domande che possono essere presentate dal condomino in sede di opposizione all'ingiunzione ottenuta nei suoi confronti dal...

Quale regolamento può contenere clausole limitative dei diritti dei condomini? Quali sono le clausole del regolamento di condominio che devono essere trascritte? 14/04/2020 Il regolamento di condominio Si suole distinguere tra regolamento assembleare e regolamento contrattuale e tale distinzione può incidere anche sulla così detta trascrizione, che è...